tales storiella di pura nebbia

Published on aprile 9th, 2014 | by Dino Petraroli

0

Storiella di pura nebbia

«E ti piace costì?» mi fa.

«Costì dici? Certo, un sacco.»

«Scemo, neanche lo sai com’è.»

«Questo lo dici tu» sfido io.

«Avanti allora, sentiamo» non molla mica.

«Che vogliamo sentire?» Bella domanda, proprio bella.

«Come sarebbe qui.» Adoro ogni singola parola che cospira.

«Qui? Uno spettacolo…»

«Lascia perdere va» frena lei, di ghiaccio in gola.

«Aspetta» con voce ferma, almeno credo: «non vuoi sapere com’è?»

Non risponde, sbuffa quasi e non parla; un soffio d’aria fritta nel mio orecchio destro e niente più.

«Ascolta» parlo io «qui è incredibile.» Sembro entusiasta?

Torna piano: «Davvero?» Lo sembro eccome, e lei sorpresa come mai.

Fuori, chissà dove, è la sera pallida. Ma «vera, la vedo, e poi null’altro. Potrei essere ovunque.»

«Ovunque?»

«Ovunque.»

Storiella di pura nebbia

.

[tales_13#209]

.






.


About the Author

Dino Petraroli

Quasi tutti mi chiamano Dino, ho trenta anni e scrivere mi fa bene. Ho studiato per un po' e ho pure rimediato qualche pezzo di carta. Negli ultimi dieci anni la mia casa è stata tra Napoli, Barcellona e Milano. Lavorare stanca ma in fondo mi piace. Resto un aspirante suonatore di parole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑